Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Mario Borrelli

Mario Borrelli

Mario, da quanto tempo fai parte dello staff di Radio Castell'Umberto?

Visto la conoscenza fatta nel 2004 suonando per dei concerti organizzati da Enzo Sirna e qualche apparizione radiofonica, direi allora dall'ormai lontano 2004… la sporadica presenza! Con la trasmissione "La voce della notte" è dal 2014 che bazzichiamo e collaboriamo in maniera presente con RCL

E cosa fai di preciso a RCL?

Ho l’immenso piacere di poter condurre e gestire nonché produrre la trasmissione "La voce della notte". Allarghiamo sempre con piacere visto le tematiche e le chiamate rendono viva la trasmissione...

Quale programma conduci?

Appunto "La voce della notte" ogni Domenica dalle 22:00 alle 24:00

Perché hai scelto di fare radio?

Non è che sia stata una scelta precisa. Nasce il tutto su un suggerimento da parte di Enzo che ci ha visto e mi ha proposto la realizzazione del programma. Comunque grazie perché si impara a conoscere tante cose, fatti, persone e soprattutto storie vere.

Qual è il genere musicale che più ti piace?

Diciamo amo la musica e per non sembrare generico… il Rock, la Classica, il Pop, il Folk... world music... la musica è tutto amore, No?

Raccontaci un episodio divertente che ti è successo a RCL...

Le innumerevoli risate fatte durante le trasmissioni :-)

Descriviti usando una canzone, un film, un libro

"L’alchimista" passeggiando in "Nuovo Cinema Paradiso" "Sopra il cielo di Berlino" tuffandomi nel "Mediterraneo" cantando "Immagine" fischiettando "Caruso" e cantare a sguarciagola poi "With Or Without you"…"ballando con i lupi"... Faccio fatica ad elencarvi una mia descrizione… ci vorrebbe troppo… :-)

Qual è l'insegnamento più importante che ti ha dato la vita?

Affrontare la vita con umiltà, amore e rispetto per se stessi e per gli altri!

Marzullo direbbe, si faccia una domanda, si dia una risposta

Katse kala Marzullo e facciamoci una camomilla! :-)

Concludiamo con una tua personale descrizione di Radio Castell'Umberto

Ma cosa vi dico siete bravi e soprattutto in gamba che da ben 38 anni lavorate al servizio della comunità locale accompagnando e abbracciando la vita di tante persone in ascolto. Freschi e sempre alla ricerca di novità da proporre al grande pubblico